Per NBI nuovo contratto d’impiantistica in Cile

NBI SpA realizzerà gli impianti meccanici, tecnologici, elettrici e speciali dell’Ospedale Metropolitano Occidente di Santiago del Cile.
NBI SpA realizzerà gli impianti meccanici, tecnologici, elettrici e speciali dell’Ospedale Metropolitano Occidente di Santiago del Cile.   
 
Il contratto, del valore di 40 milioni di euro, prevede la progettazione, realizzazione e messa in servizio di tutti gli impianti dell’ospedale la cui struttura, che si articola su tre corpi di 10 piani collegati tra loro, ha una superficie totale di mq. 120.000 e ospiterà 523 posti letto.
 
Ad opera finita,  partirà un secondo contratto di manutenzione e gestione impiantistica del valore di 45 milioni di euro e della durata di 15 anni.
 
La commessa dell’Ospedale Metropolitano Occidente si colloca all’interno di un processo di crescita orientato al mercato estero e rappresenta una tappa significativa di affermazione in un settore in cui NBI mantiene una posizione di leadership. 
Torna alla lista delle news