+
venerdì 3 luglio 2020
Con un accordo quadro del valore di € 7 milioni, il Dipartimento Operations and Maintenance della bolognese NBI S.p.A. a partire da agosto 2020 si occuperà dei servizi di gestione, conduzione e manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti gli edifici e degli impianti fissi dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

NBI svolgerà la commessa in Associazione Temporanea d’Impresa - insieme a Consorzio Innova, che ha assegnato l’esecuzione dei lavori alla consorziata CPL CONCORDIA - con l’incarico di mandante (40%) per tutti i servizi integrati di Facility Management.

Il contratto, della durata di quattro anni, avrà come focus la conservazione globale di tutto il patrimonio globale dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca pari a circa 250 mila metri quadrati tra aule, uffici, laboratori, palestra, studentato e spazi studio.

Per le attività di global service tecnologico, NBI S.p.A. condurrà il servizio attraverso il software Archibus(r), uno dei più evoluti sistemi informatici di gestione utilizzati nel Facility & Property Management.