+
mercoledì 29 agosto 2018
NBI si è aggiudicata il contratto per la realizzazione di tutti gli impianti del nuovo Centro Direzionale ENI, nel comune di San Donato Milanese.

Progettato dallo studio statunitense Morphosis Architects del premio “Pritzker” Thom Mayne, il complesso è ampio 65mila m2 e ospiterà 4.600 postazioni di lavoro.

Il nuovo headquarter milanese di ENI, che sarà realizzato dall’ATI Salini Impregilo Lamaro Appalti, è stato concepito per ricevere la certificazione LEED Gold, il sistema statunitense più utilizzato al mondo per la classificazione dell'efficienza energetica e dell'impronta ecologica degli edifici.

La commessa affidata a NBI prevede la progettazione costruttiva - che verrà effettuata con tecnologia BIM - il procurament e il coordinamento, l’installazione e il testing, il commissioning e la certificazione degli impianti tecnologici, meccanici, termomeccanici, elettrici e elettrici speciali.

All’interno del nuovo Centro Direzionale ENI, NBI opererà nelle aree denominate Basement, Icon Tower, Landmark Tower, Existing Building e nei collegamenti tra queste e le aree esterne.