+
mercoledì 23 dicembre 2020
NBI S.p.A. si è aggiudicata in raggruppamento temporaneo di impresa il contratto di 3,7 milioni di euro (NBI in quota al 51%) per l’esecuzione di servizi di management, ingegneria e procurement relativi alla realizzazione degli impianti elettrici, meccanici e speciali del Nuovo Ospedale del Sud-Est Barese di Monopoli e Fasano. Il Committente è la NOSEB S.c.r.l.  guidata da  Astaldi S.p.A.
 
La costruzione del nuovo presidio sanitario di eccellenza della regione Puglia, partita da circa un anno, renderà disponibili 299 posti letto e 9 sale operatorie su una superficie complessiva di intervento di 178.000 metro quadrati.
 
I servizi di management affidati a NBI comprendono, tra le altre cose, la pianificazione, la programmazione, il coordinamento e la supervisione di posa in opera, messa in servizio e collaudo delle attività affidate dal committente a terzi subappaltatori relativamente alle attività MEP.
 
Tra i servizi di ingegneria ci sono il riesame critico dell’ingegneria esecutiva e la predisposizione dell’ingegneria costruttiva, la redazione degli elaborati necessari all’approvazione del progetto costruttivo da parte della stazione appaltante, l’ottenimento dei certificati di agibilità e di ogni pratica autorizzativa, la redazione degli elaborati As Built e del manuale di uso e manutenzione.  
 
Infine, NBI si occuperà di assistenza al procurement tra cui analisi dei requisiti tecnici delle forniture necessarie per l’esecuzione dei lavori e lo svolgimento delle ricerche di mercato.